Gli obblighi di tutela generale posti in capo al sistema aziendale della prevenzione comprendono la pianificazione delle misure organizzative e gestionali da porre in atto in caso di eventi incidentali, anche naturali, al fine di evitare o limitare le conseguenze per le persone, le cose e l’ambiente. Si tratta di un’attività la cui mancata realizzazione è considerata dalla legge violazione grave ai fini della valutazione della sospensione dell’attività imprenditoriale.

Forniamo supporto per la redazione del piano d’emergenza ed evacuazione, il servizio comprende:

identificazione degli scenari d’emergenza ragionevolmente prevedibili per l’attività lavorativa aziendale

raccolta organica e pronta all’uso da parte del personale e degli enti di soccorso pubblico delle informazioni tecniche necessarie alla gestione degli scenari d’emergenza individuati

pianificazione, in funzione del tipo di attività, della configurazione aziendale e del numero di dipendenti, delle procedure da attuare in caso d’emergenza (incendio, primo soccorso, calamità naturali)

definizione dei compiti degli addetti alle emergenze e, in generale, del comportamento delle persone presenti nei locali aziendali

predisposizione della prassi adottata ai fini della vigilanza sull’efficienza dei presidi prevenzionali definiti nel piano

Inoltre, al fine di verificare le procedure d’emergenza elaborate, offriamo supporto per la loro sperimentazione attraverso l’organizzazione della simulazione dell’emergenza

Infine, oltre alle procedure generali d’azienda, predisponiamo procedure di sicurezza/emergenza anche in relazione a condizioni di lavoro particolari come il lavoro isolato (in solitudine) o il lavoro in ambienti sospetti di inquinamento e spazi confinati.